prezzo della batteria del risciò
Contents in this article

Ingresso risciò - Prezzo batteria risciò

I risciò azionati dalla batteria e-rickshaw, noti anche come tuk-tuk elettrici o e-rickshaw, stanno diventando sempre più popolari dal 2008. Il governo Modi nel 2016 ha lanciato un ambizioso schema per distribuire 5.100 risciò elettrici a batteria per fornire lavoro ai poveri e promuovere un ambiente più pulito. Recentemente, l’Indraprastha Institute of Information Technology di Delhi ha iniziato a lavorare su risciò elettrici senza conducente per aumentare la connettività dell’ultimo miglio. Si è anche parlato di rendere i servizi di risciò elettrici disponibili su una struttura basata su app come Ola o Uber.

Cosa sono gli e-rickshaw? Prezzo della batteria del risciò

Questi veicoli sono veicoli a 3 ruote trainati da un motore elettrico che va da 650-1400 watt. Sono per lo più prodotti in India e in Cina. La maggior parte ha un telaio tubolare in acciaio dolce con un meccanismo differenziale alle ruote posteriori. Esistono anche versioni che utilizzano fogli di ferro o di alluminio molto sottili. Tuttavia, le versioni composite FRP stanno diventando più popolari soprattutto in India a causa della loro forza, durata e bassa manutenzione.

Il sistema elettrico usato nella versione indiana della batteria dell’e-rickshaw è di 48V anche se in Bangladesh è di 60V. Il design della carrozzeria varia dai portatori di carico, ai veicoli passeggeri senza tetto, alla carrozzeria completa con un parabrezza per il conducente. Ci sono versioni di questi risciò che si differenziano per la loro parte superiore, la capacità di carico, la potenza del motore, il controller e altri aspetti strutturali, a volte la potenza del motore è anche aumentata per trasportare carichi fino a 1000 kg.
I risciò in India sono molto popolari!

Gli E-Rickshaws sono venduti sulla base della tensione fornita e della corrente in uscita, anche il numero di MOSFET utilizzati. Le batterie degli e-rickshaw sono per lo più batterie al piombo-acido con una durata di 6-12 mesi. Le batterie a scarica profonda progettate per i veicoli elettrici sono raramente utilizzate. I design standard hanno caratteristiche come la frenata rigenerativa, i regolatori di tensione, la tensione di spegnimento della batteria, l’avviso di anticipo della batteria scarica e i limitatori di velocità e di accelerazione. Tutto questo aiuta la batteria dell’e-rickshaw ad aumentare la sua autonomia in servizio, tuttavia, questo può essere contrastato da un uso eccessivo del clacson, in particolare in India.

Una variante interessante è una versione solare che utilizza pannelli fotovoltaici sul tetto del veicolo per generare energia supplementare in aggiunta alla batteria dell’e-rickshaw. Ci sono due tipi di veicoli solari: a energia solare diretta e indiretta. Il primo è un risciò elettrico azionato esclusivamente da uno o più motori elettrici, alimentato da pannelli solari montati sul veicolo e in grado di funzionare mentre il veicolo è in movimento. Sfortunatamente, l’energia generata dai pannelli fotovoltaici attuali non è sufficiente per alimentare direttamente il veicolo, quindi l’energia viene deviata per rabboccare la batteria durante il normale utilizzo.

È improbabile che vedremo risciò E alimentati da PV nella nostra vita a causa dell’inefficienza dei pannelli PV (12 -20%). Questo può essere dimostrato molto semplicemente:

Tenendo presente che la quantità di energia generata dal sole all’equatore è di 1050 watt/m2

La quantità di potenza del pannello solare per metro quadrato = 1050 watt x fattore di latitudine x efficienza PV x efficienza del convertitore DC. Il fattore di latitudine può essere letto dalla Fig. 2

Solar-powered-erickshaw-charging-station.jpg

Questo si traduce in circa 150 watts/m2 o 300 watts massimo da un grande pannello di 2 mq. Con un assorbimento di corrente tipico in media di 700 watt, il campo fotovoltaico può estendere il tempo di funzionamento di 200/700 ore all’ora. In altre parole, circa il 25-30% di runtime in più è abbastanza significativo, ma i pannelli fotovoltaici sono molto costosi. L’altra possibilità è quella di ridurre il carico sulla batteria, ancora una volta questo richiederebbe una trasmissione costosa, entrambe le opzioni sconfiggono davvero l’obiettivo di un EV economico con bassi costi di gestione. Per questo motivo, l’energia solare diretta è usata raramente.

Più comune è la ricarica indiretta dei pacchi batteria degli e-rickshaw utilizzando stazioni di ricarica a energia solare, Fig. 3. A meno che i risciò non siano usati esclusivamente di notte, questo può essere poco pratico. In generale, è necessario avere almeno 2 pacchi di batterie per risciò in modo che almeno un set possa essere ricaricato a basso costo durante il giorno. Di nuovo, questo richiede costosi pannelli EV e set di batterie extra, che aumentano l’ammortamento e quindi i costi di gestione che compensano i risparmi nell’elettricità di rete.

Le batterie per biciclette elettriche di Microtex sono costruite in modo molto robusto
La funzione di qualsiasi risciò, compresa la versione elettrica, è quella di trasportare i passeggeri su tragitti brevi e medi all’interno di una città. Anche se non sono comodi come un normale taxi, sono più economici e occupano meno spazio dei loro omologhi a 4 ruote. Questo costo inferiore delle tariffe deve essere riprodotto nei costi di gestione, altrimenti il trasportatore di risciò perde denaro. Una delle ragioni principali per prendere l’opzione elettrica, a parte il beneficio ambientale, è il minor costo di gestione dell’elettricità di rete come combustibile rispetto alle opzioni benzina o diesel.

Per questo motivo, ci sono 5 parametri fondamentali della batteria da considerare per garantire che i costi di gestione siano ridotti al minimo:
– Efficienza di andata e ritorno, cioè i watt-ora consumati nella ricarica rispetto ai watt-ora forniti durante il servizio giornaliero.
– La densità di energia della batteria del risciò elettronico. Questo determina la durata del funzionamento del veicolo. Maggiore è il numero di watt-ora per chilo o metro cubo della batteria di un e-rickshaw, maggiore è il tempo di funzionamento che il veicolo avrà dallo stesso spazio del vano batteria.

– Il ciclo della batteria dell’e-rickshaw e la durata del calendario. In media le batterie degli e-rickshaw vengono sostituite ogni 6-12 mesi circa. Questo significa che le batterie degli e-rickshaw devono essere considerate un bene di consumo come il carburante e non parte del costo del capitale che ha un ammortamento di anni e non di mesi. Il costo delle batterie degli e-rickshaw deve essere aggiunto ai costi di gestione. Più a lungo durano, più bassi sono i costi di gestione.
– Manutenzione della batteria dell’e-rickshaw: Il rabbocco con acqua distillata può essere costoso, meno volte la batteria richiede un rabbocco e minori sono i costi di gestione.

– Costo della batteria dell’e-rickshaw. Più alto è il prezzo della batteria, più alta è la svalutazione e quindi più alti sono i costi di gestione. Ci sono altri tipi di batterie oltre a quelle al piombo-acido che sono progettate specificamente per i veicoli elettrici. Tuttavia, il costo del capitale può essere fino a 5 volte più alto di un equivalente al piombo-acido, ma senza fornire la durata aggiuntiva o le prestazioni per abbinare il costo extra.

È abbastanza ovvio che il costo della batteria dell’e-rickshaw, le prestazioni e la durata sono fattori critici per ridurre al minimo i costi operativi di un business di e-rickshaw. Microtex è ben consapevole di questo e, come azienda a conduzione familiare, comprende le esigenze di mantenere i costi al minimo, ma senza compromettere le prestazioni e l’affidabilità.

  • Chimica delle batterie al piombo. Questa è la tecnologia di batterie per e-rickshaw più affidabile e conveniente disponibile. La gamma operativa, la capacità di resistere a scariche profonde occasionali, l’affidabilità in diverse condizioni ambientali e operative e, soprattutto, il suo puro rapporto qualità-prezzo rendono questo il miglior tipo di batteria per e-rickshaw per questa applicazione.
  • Ingegneria delle piastre tubolari corazzate. Questa è la forma più robusta di batterie al piombo. È resistente all’abuso di scariche profonde, alle vibrazioni e agli urti da superfici stradali danneggiate e ha la capacità di trattenere il delicato materiale attivo positivo usando il noto guanto di borse tubolari usato in tutto il mondo nelle applicazioni più dure.

Per questo motivo, hanno progettato una batteria specificamente per alimentare i moderni risciò E per dare il massimo rendimento e il minimo fastidio. La gamma Microtex è il culmine di decenni di esperienza nella produzione di batterie Microtex nel mercato delle batterie da trazione e della competenza europea nel design e nella tecnologia di produzione. A differenza dei nostri concorrenti, Microtex ha progettato questa batteria per e-rickshaw basandosi interamente sull’applicazione piuttosto che utilizzare semplicemente un prodotto esistente. Quindi, con i requisiti di cui sopra in mente, come ha fatto Microtex a garantire che il cliente ottenga la batteria di cui ha bisogno? Di seguito è riportato un riassunto delle caratteristiche della batteria Microtex e-rickshaw:

  • Ildesign della piastra tubolare ha un’alta densità di energia grazie al suo migliore utilizzo del materiale attivo positivo (vedi il blog sulle batterie tubolari). Questo ha il vantaggio di ottenere più energia dallo spazio disponibile nel vano batteria. Questo, a sua volta, dà tempi di funzionamento più lunghi con più entrate per il conducente prima che le batterie del risciò elettronico siano ricaricate o cambiate. Entrambe le situazioni richiedono tempi morti che costano denaro. La gamma Microtex di batterie per e-rickshaw è specificamente progettata per dare l’equilibrio ottimale tra tutti i componenti attivi: l’acido e i materiali della piastra positiva e negativa.
  • Questo assicura il massimo utilizzo di ogni componente che, a sua volta, fornisce la massima densità di energia e garantisce la massima durata del ciclo della batteria del risciò. Questa combinazione di prestazioni e durata è il culmine di un design dedicato, di un know-how di livello mondiale e di 50 anni di esperienza produttiva e commerciale.
  • Il design dellabatteria per e-rickshaw a piastra piatta a ciclo profondo per quelle imprese che hanno un budget di capitale limitato.

Microtex si rende conto che per molte piccole imprese, in particolare l’industria dei risciò, le batterie, anche se necessarie, possono essere una spesa costosa e sgradita. Per ammorbidire il colpo, offrono la loro gamma di batterie per e-rickshaw a piastra piatta che condivide molti dei vantaggi della composizione del materiale del design della batteria tubolare al piombo-acido, ma senza il vantaggio della piastra blindata. Nonostante questo, ha ancora la migliore affidabilità e durata nella sua classe di qualsiasi produttore e non vi deluderà in termini di prestazioni, efficienza di andata e ritorno e costo totale di vita.

  • Le griglie positive utilizzate per sostenere il materiale attivo sono fuse da una lega proprietaria di piombo-antimonio progettata specificamente per le applicazioni delle batterie a ciclo profondo. A differenza delle leghe di piombo utilizzate nelle batterie tubolari standard, questa lega è anche una lega a bassa manutenzione. Questo significa che, con il giusto caricatore, c’è meno gas (idrogeno e ossigeno) che si evolve nelle piastre positive e negative. Questo significa che la perdita d’acqua è inferiore e che gli intervalli di rabbocco sono minori. Questo si traduce in minori costi di manutenzione. La lega di griglia ha anche un’altra funzione, che è quella di minimizzare lo spargimento di materiale attivo e la crescita positiva della griglia, entrambi i quali limitano la durata della batteria e sono problemi comuni nelle applicazioni cicliche profonde.
  • La miscela di basso antimonio, stagno, selenio e arsenico assicura che la lega abbia una struttura del grano fine e resistente alla corrosione e un’alta resistenza allo scorrimento. Questa combinazione fornisce tassi di corrosione più bassi e un’alta resistenza alla crescita del reticolo. Pochissimi produttori di batterie possono offrire questa miscela unica di bassa perdita d’acqua e resistenza agli abusi del ciclo profondo nello stesso prodotto.
  • Unaresistenza interna più bassa è la chiave dell’efficienza del round trip (scarica-ricarica). Di nuovo, questo dipende in parte dalla resistenza delle leghe della griglia. Oltre a questo, e altrettanto significative sono le resistenze delle giunzioni e l’incollaggio dell’interfaccia dei materiali attivi nelle piastre alle griglie di supporto in lega di piombo.
  • Come già descritto, Microtex ha una lega a basso contenuto di antimonio con una miscela ottimale di proprietà di resistenza e bassa perdita d’acqua. Tuttavia, ha anche una resistenza inferiore a causa del minore contenuto di antimonio che fornisce un contributo sostanziale all’abbassamento della resistenza interna della batteria per e-rickshaw. Le altre fonti di resistenza che sono le interfacce dei materiali attivi e le saldature interne dei componenti sono ben comprese da Microtex. Per questo motivo, Microtex ha investito in camere di polimerizzazione delle lastre di alta gamma che controllano con precisione le condizioni in cui il materiale attivo viene incollato alle griglie dopo essere stato applicato nel processo di incollaggio.
  • Utilizzando le migliori conoscenze disponibili e decenni di esperienza, i metodi di lavorazione Microtex forniscono le saldature interne di più alta qualità e i legami tra materiale attivo e interfaccia di rete di qualsiasi produttore di batterie. Questo è un aspetto della tecnologia delle batterie per e-rickshaw che non può essere sottovalutato, anche piccole differenze percentuali nella resistenza interna della batteria daranno differenze significative nell’efficienza di scaricamento e ricarica delle batterie per e-rickshaw. Questo, a sua volta, può avere conseguenze finanziarie a lungo termine per il funzionamento di un business di e-rickshaw.

Tabella 1 Gamma di batterie tubolari Microtex e-rickshaw

Tipo Capacità @ C20 L+-5mm W+-5mm H+-10mm Peso finale (Kg) Gravità specifica finale Corrente di carica Amp
ER12VT100L 100 410 176 290 36.7 1.280 13.0
ER12VT120L 120 410 176 290 38.0 1.280 15.0
ER12VT140L 140 410 176 290 40.6 1.280 18.0
ER12VT150L 150 330 181 295 39.4 1.280 19.0

Questi sono i fattori specifici che incidono sui vantaggi della gamma Microtex della batteria per e-rickshaw. Quello che non è stato ancora menzionato sono i vantaggi inerenti all’acquisto da Microtex. La gamma di batterie per e-rickshaw offerte (tabella 2) mostra che non c’è compromesso nella flessibilità del prodotto. Il monoblocco da 12 volt è la tensione perfetta per le opzioni da 24, 48 e 60 volt e le capacità che vanno da 88Ah a 150ah in 3 altezze diverse dovrebbero soddisfare tutte le esigenze di dimensioni e di funzionamento.

Tabella 2 Microtex e-rickshaw Flat plate battery range

Tipo Capacità @ C20 L+-5mm W+-5mm H+-10mm Peso finale (Kg) Gravità specifica finale Corrente di carica Amp
ER12VF88L 88 410 176 233 24.8 1.280 7.0
ER12VF100L 120 410 176 233 30.6 1.280 8.0
ER12VF120L 140 410 176 233 31.5 1.280 9.6
ER12VF140L 150 330 181 233 33.0 1.280 11.0

Oltre ai design dedicati, ai materiali ottimizzati, ai processi e alle leghe di griglia proprietarie, Microtex si prende la briga di garantire che tutti i componenti siano i migliori disponibili per l’applicazione. Lo fanno, cosa unica nel settore, producendo loro stessi tutti i componenti interni della batteria, compresi i separatori e le borse PT utilizzate nella costruzione tubolare. Questa non è un’opzione facile, ma Microtex non ha mai scelto l’opzione facile, ha messo e metterà sempre al primo posto le esigenze del cliente. Per Microtex, niente è troppo difficile quando si tratta di fornire ai loro clienti il miglior prodotto di batterie per e-rickshaw, il miglior servizio e soprattutto la migliore esperienza di partnership.

Please share if you liked this article!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Did you like this article? Any errors? Can you help us improve this article & add some points we missed?

Please email us at webmaster @ microtexindia. com

On Key

Hand picked articles for you!

Batteria a stato solido

Cos’è una batteria a stato solido?

Introduzione alle batterie allo stato solido In una batteria, gli ioni positivi si muovono tra gli elettrodi negativi e positivi attraverso un conduttore di ioni

Batteria OPzS 2V Microtex

2V OPzS

Batteria OPzS 2v – la scelta migliore per le applicazioni con batterie stazionarie? Il mondo delle batterie stazionarie non è fermo. Qual è la migliore

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Unisciti alla nostra mailing list di 8890 persone straordinarie che sono al corrente dei nostri ultimi aggiornamenti sulla tecnologia delle batterie

Leggi la nostra politica sulla privacy qui – Ti promettiamo che non condivideremo la tua email con nessuno e non ti spammeremo. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.